home news

Il Pirap

Il Pirap è uno strumento, realizzati all'interno delle aree Parco, per la promozione e realizzazione di interventi pubblici coordinati, allo scopo di migliorare lo stato di conservazione del patrimonio naturalistico-paesaggistico, adeguare le dotazioni infrastrutturali del territorio, rendere maggiormente e più efficacemente fruibili i servizi essenziali delle popolazioni locali, diffondere le tecnologie di comunicazione ed informazione, prevenire i rischi ambientali, nel quadro della valorizzazione naturalistico-paesaggistica del territorio, con l'obiettivo di elevarne la sua attrattività. Il Pirap si sostanzia in un progetto collettivo/territoriale che si basa sulla condivisione strategica, coerente con la piattaforma delle risorse del Parco, secondo un tema portante (strategico). Il Pirap si coniuga con alcune importanti misure del Psr e con importanti obiettivi operativi del Fesr (asse 1,2,3,5,7) e del Fse (asse 1 e obiettivi specifici o e p dell'asse7)

Pirap : "ambiente e miglioramento della qualità della vita delle aree protette"

Il tema strategico individuato dal Partenariato del Pirap (tetto indicativo di risorse sul Psr 10,815 mil) del Parco regionale dei Monti Lattari, a seguito di manifestazione d'interesse, è "Ambiente e miglioramento della qualità nella vita nelle aree rurali", sintetizzando l'idea di fondo che l'integrazione tra diversi elementi (agricoltura eco-compatibile, attività artigianali tradizionali, turismo), se supportata da adeguate politiche socie -economiche può sostenere la nascita di un modello efficiente di sviluppo in grado di; frenare l'esodo dalle aree rurali marginali, aumentare i livelli occupazionali, migliorare il livello dei servizi alle popolazioni e agli operatori economici locali, tutelare il patrimonio ambientale, naturalistico e artistico presente nelle aree interne, salvaguardare e valorizzare il patrimonio e l'identità culturale dei singoli ambieti territoriali. Gli interventi del Pirap a valere sul Psr sono 37 per un tetto indicativo di risorse pari a 10,815 mil, ad integrazione con questi sono previsti 60 interventi Fesr e 11 Fse.

Priorita' strategiche del Pirap

Rispetto al tema strategico, le priorità individuate sono le seguenti: (i) connessione proficua e sistemica tra biodiversità e agricoltura; (ii) sostegno e messa a sistema della produzione nella logica della filiera produttiva; (iii) sviluppo e sostegno di modelli di fruizione del territorio alternativi nella logica del riequilibrio mare-monti; (iiii) sviluppo e sostegno a modelli produttivi sostenibili legati all'uso del territorio riequilibrio mare -monti; (iiiii) tutela del territorio.

 

DELIBERE REGIONALI

Linee guida Pirap
Delibera 1131 del 19 giugno 2009

 

DECRETI REGIONALI

Avviso pubblico Pirap
Decreto dirigenziale 64 del 11 agosto 2009

 

ALTRI DOCUMENTI

Valutazione incidenza ambientale

Estratto msura 125 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estratto misura 216 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estratto misura 226 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estratto msura 227 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estrattop misura 313 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estratto misura 321 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Estratto misura 323 Psr
Piano di Sviluppo Rurale

Elenco interventi Psr Pirap parco monti Lattari

Elenco interventi Fesr e Fse Pirap parco monti Lattari