home news

La rigenerazione di Napoli: il recupero del Centro storico, patrimonio Unesco

Napoli è la città alla quale è stato dedicato l'obiettivo operativo 6.2 - Napoli e Area Metropolitana - Asse 6 del P.O. Fesr 2007-2013.

La dotazione finanziaria dell'obiettivo è di 280.000.000,00 euro.

Il 20 settembre 2007 è stato sottoscritto il protocollo d'intesa per il "recupero, restauro e la valorizzazione del Centro storico di Napoli - patrimonio Unesco" tra regione Campania; comune di Napoli; arcidiocesi di Napoli; ministero per i beni e le attività culturali - direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Campania; Unesco - Centro mondiale del Patrimonio.

Il coordinamento del Grande programma Centro storico di Napoli è stato affidato alla cabina di regia, presieduta dal presidente della Giunta regionale e composta dai massimi esponenti delle istituzioni firmatarie del protocollo.

Successivamente è stata individuata la dotazione finanziaria del Grande Programma pari a 260.000.000,00 euro.

La giunta ha preso atto del cronoprogramma per la stipula dell'accordo di programma.

Il 27 aprile 2009 è stato definitivamente condiviso dalla cabina di regia il Documento di orientamento strategico (Dos) con allegato il preliminare di Piu.

Il Comune di Napoli ha poi avviato una serie di incontri territoriali per la consultazione del partenariato economico-sociale, per la raccolta di eventuali osservazioni e/o integrazioni al Dos e al Piu.

A fine di questa fase, il Comune ha approvato in Giunta i documenti e li ha inviati alla Regione per l'espletamento della procedura di approvazione, previa valutazione del Nucleo di valutazione degli investimenti pubblici (Nvvip).

Gli interventi previsti dal Piu sono:

  • azioni rigenerative del tessuto urbano da eseguire con il concorso di risorse pubbliche e private (tra cui Progetto Sirena, azioni di riconversione dei bassi, di sostegno alle attività artigianali, commerciali, distretti naturali, imprese sociali, culturali, turistiche, ecc.);

  • interventi di restauro e rifunzionalizzazione di edifici, per scopi culturali, sociali e del terzo settore, in parte già finanziati e immediatamente cantierabili;

  • interventi di riqualificazione degli spazi pubblici.

Il dos della città di Napoli è stato approvato in giunta regionale.

La città di Napoli ha avuto approvato in giunta due protocolli aggiuntivi: quello del welfare che è stato anche firmato e quello sulle attività economiche non ancora firmato.

 

DELIBERE REGIONALI

Approvazione protocollo aggiuntivo attività economiche Napoli 
Delibera 455 del 25 marzo 2010

Approvazione Dos Napoli 
Delibera 192 del 5 marzo 2010

Approvazione protocollo aggiuntivo welfare Napoli 
Delibera 1205 del 3 luglio 2009

Approvazione cronoprogramma Piu Europa
Delibera 467 del 18 marzo 2009

Approvazione protocollo  Napoli 
Delibera 282 del 15 febbraio 2008