home news
News  »  Archivio news  »  2010  »  Che cos'è il Rapporto strategico nazionale
Campania Programmazione unitaria
Che cos'è il Rapporto strategico nazionale
Presentato il 30 dicembre alla Commissione europea.
Luca Massacesi | Thu Jan 07 13:57:00 CET 2010

E' un’innovazione del ciclo 2007-2013 e risponde all’esigenza di innalzare il profilo strategico del monitoraggio della programmazione. Vediamo insieme il ruolo e il significato di questo Rapporto.


Il 30 dicembre, giusto entro la fine dell'anno, il Dps ha inviato alla Commissione europea il Rapporto strategico nazionale sull'attuazione della politica di coesione.

Che cosa è questo rapporto? Perché "strategico nazionale"?

L'articolo 29 del Regolamento 1083/06 stabilisce che entro e non oltre la fine del 2009 e del 2012, gli Stati membri forniscano un rapporto sintetico contenente informazioni sul contributo che i programmi operativi, finanziati dai fondi, danno:

  • alla realizzazione degli obiettivi della politica di coesione
  • all'adempimento delle missioni dei fondi
  • all'attuazione delle priorità di cui agli articoli 25 e 27
  • alla realizzazione dell'obiettivo di promuovere la competivitià e creare posti di lavoro.

Ciascuno Stato definisce il contenuto del rapporto al fine di individuare:

  • la situazione e le tendenze socio economiche
  • i risultati e le sfide future per quanto riguarda l'attuazione della strategia
  • gli esempi di buone prassi

Entro il primo aprile del 2010 e nel 2013 la Commissione elabora un rapporto strategico che sintetizza i rapporti degli stati membri e lo trasmette al Consiglio.

Il Consiglio esamina il rapporto strategico e lo trasmette al Parlamento europeo, al Comitato economico e sociale europeo, al Comitato delle regioni che sono invitate a tenere un dibattito di merito.