home news
News  »  Archivio news  »  2010  »  La riqualificazione urbana conquista nuovi spazi
Sviluppo Urbano
La riqualificazione urbana conquista nuovi spazi
Pubblicato il 1 aprile l'avviso per l'assegnazione delle risorse attraverso il fondo Jessica
Monica Staibano | Mon Apr 05 14:30:00 CEST 2010
Cento milioni della restante dotazione finanziaria dell'obiettivo 6.1 del Por Fesr, non destinate ai Piu europa,  per finanziare interventi di riqualificazione urbana in 21 città medie. Possono presentare proposte le Città, con una popolazione compresa tra trentamila e cinquantamila abitanti, che non hanno beneficiato dei finanziamenti del Piu europa.

 


La regione Campania, con la pubblicazione del decreto dirigenziale del 1 aprile, da attuazione alla delibera 1026/2009, che fornisce indicazioni sull'utilizzo delle risorse residue dell’obiettivo operativo 6.1 del Fesr, non destinate ai Piu Europa. Il decreto contiene l'Avviso per l'assegnazione delle risorse e gli allegati per la presentazione delle proposte.
 
L’obiettivo degli interventi è quello di promuovere lo sviluppo urbano sostenibile nelle città medie che non hanno beneficiato dei Piu europa, mediante strategie per la valorizzazione del tessuto urbano, la riduzione del disagio abitativo, il miglioramento delle economie locali e l’integrazione sociale.
 
I fondi impegnati ammontano a 100 milioni di euro e rappresentano le risorse residue dell’obiettivo operativo 6.1 del Por Fesr 2007/2013, utilizzate per istituire  il “Fondo Jessica Campania”, (delibera 181/2010). Jessica è uno strumento di ingegneria finanziaria, promosso dalla Bei e dall’Unione europea, finalizzato a sostenere investimenti rimborsabili a favore di progetti inseriti in un piano integrato per lo sviluppo urbano sostenibile.
 
Possono presentare proposte le 21 città medie campane (cfr. all.A all'Avviso), con una popolazione compresa tra trentamila e cinquantamila abitanti, già individuate con delibera 1558/2008, a scorrere la graduatoria delle città medie beneficiarie dei Piu europa.
 
La tipologia di interventi ammessi a finanziamento preve azioni di riqualificazione ambientale, rigenerazione economica e sociale; la riqualificazione e la valorizzazione dei “waterfront”;  la riorganizzazione e la valorizzazione degli spazi urbani sottoutilizzati o non utilizzati per la realizzazione di parchi urbani, centri commerciali naturali, laboratori artigianali, aree espositive e per attività di aggregazione; il potenziamento di sistemi di mobilità locale; la sicurezza e diffusione della legalità.
 
L'Avviso definisce le modalità di presentazione delle proposte, i criteri di ammissibilità e selezione, la procedura di attuazione, la documentazione richiesta.
 
 

Cento milioni dell'obiettivo 6.1 del Fesr, non destinati ai Piu europa,  per finanziare interventi di riqualificazione urbana in 21 città medie

 

I fondi impegnati per istituire  il “Fondo Jessica Campania”, strumento di ingegneria finanziaria, promosso dalla Bei e dall’Unione europea

 

Possono presentare proposte le 21 città medie campane, con una popolazione compresa tra trentamila e cinquantamila abitanti, che non hanno beneficiato dei Piu europa
 
 
L'Avviso definisce le modalità di presentazione delle proposte, i criteri di ammissibilità e selezione, la procedura di attuazione, la documentazione richiesta