home news
Programmazione Unitaria

       

La valutazione per produrre conoscenza utile alle decisioni

Il Quadro strategico nazionale per la politica regionale 2007-2013 attribuisce alla valutazione un ruolo decisivo volto a costruire una politica unitaria incentrata sui risultati. Le implicazioni delle valutazioni sono prese in conto nelle decisioni riguardanti la costruzione, l'attuazione e sono la modifica dei programmi; sulle discussioni dei Comitati di sorveglianza; negli incontri con il partenariato; in tutte le sedi di riflessione delle politiche di sviluppo.

Contrariamente al passato il Qsn lascia libere le Regioni e le Amministrazioni centrali nella definizione dei tempi, degli interventi da valutare, delle domande di valutazione, nonché del tipo di valutazione in itinere o ex post, di processo, d’impatto, etc. da effettuare, consentendo anche di intraprendere contemporaneamente più valutazioni.

Un Piano unico di valutazione

Come sancito dalla delibera Cipe 166/2007, il Piano di Valutazione contempla tutte le valutazioni di interventi della politica regionale unitaria, indipendentemente dalla fonte di finanziamento, comprese quelle inerenti le valutazioni della politica di sviluppo rurale. Le Amministrazioni centrali e le Regioni e le Province autonome hanno la responsabilità di coordinare e organizzre i processi valutativi sugli effetti della politica regionale unitaria.

Il Piano delle valutazioni della regione Campania

La regione Campania, anche sulla base del documento “Orientamenti per l’organizzazione della valutazione della politica regionale” predisposto dall’Uval Dps nel 2008, ha elaborato il Piano di valutazione, strutturandolo in una articolazione flessibile, modificabile secondo la tempistica e le procedure individuate al proprio interno, da aggiornare con il procedere delle fasi di attuazione dei diversi programmi.

Il Piano della valutazione del Dipartimento

Il Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica del Ministero dello sviluppo economico, in base alle prescrizioni del Qsn, in linea con gli orientamenti dlela Commissione europea e del Sistema nazionale di valutazione, ha elaborato il Piano delle valutazioni della politica regionale unitaria. Il Piano individua le valutazioni, le modalità di attuazione, le responsabilità e le condizioni necessarie tra le quali la cooperazione tecnica e istituzionale tra i principali partner.

 

DELIBERE REGIONALI

Piano unico di valutazione 2007 - 2013 (rettifica delibera 322/09)
Delibera 451 del 13 marzo 2009

Piano unico di valutazione 2007 - 2013
Delibera 322 del 23 febbraio 2009

 

ALTRI DOCUMENTI

Piano valutazioni politica regionale
Versione partenariale del Dps (settembre 2009)